Cerca un Vip

archivio Vip

Seleziona una lettera

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Robert Wadlow

Robert Wadlow272 cm (8 ft 11.1in)
Robert WadlowRobert Pershing Wadlow (Alton, 22 febbraio 1918 Manistee, 15 luglio 1940) è stato, con i suoi 272 cm, l'uomo più alto del mondo.

Conosciuto anche come "The Gentle Giant" è nato ad Alton, nell'Illinois (USA); a 9 anni riusciva a sorreggere il padre e a portarlo al piano superiore, mentre a soli 13 anni era alto 224 cm. Nel 1936, a 18 anni, risultava alto 254 cm e pesava 177 kg.

Nella sua ultima misurazione, il 27 giugno 1940, all'età di 22 anni, misurava 272 cm, pesava 220 kg e portava le scarpe n° 76. Nel 1939, quando aveva 21 anni, ne pesava 223 (dimagrì in quest'ultimo anno).

Le sue mani erano lunghe 32,4 cm e i suoi piedi 47 cm.

I suoi familiari avevano altezze normali. Wadlow cominciò a crescere smisuratamente dopo un'operazione chirurgica sull'ipofisi. Trascorse buona parte del tempo a fare una campagna pubblicitaria per una ditta di scarpe in giro per gli Stati Uniti, come un fenomeno da baraccone. Quando morì era ancora in fase di crescita.

Wadlow è stato soprannominato il "gigante debole" perché aveva alcuni problemi causati dall'altezza, che lo rendevano fragile e facilmente soggetto ad infezioni. Morì il 15 luglio 1940 a causa di un'infezione provocata da un apparecchio che usava per sorreggere con le caviglie il corpo. Fu sepolto in una bara lunga 328 cm, larga 86 e profonda 74.

Nel 1984 gli è stata eretta una statua.

Leggi la biografia completa di Robert Wadlow
Fonte dati e immagini: wikimedia.org
Ti potrebbero interessare: